Direttore Sanitario

Direzione Sanitaria

La Direzione Sanitaria è la struttura di collegamento dei processi organizzativi di carattere clinico-sanitario interni all'Azienda.
Il Direttore Sanitario contribuisce alla direzione strategica dell'Azienda coadiuvando il Direttore Generale nella definizione delle linee strategiche e delle politiche aziendali. Fornisce parere obbligatorio sugli atti relativi alle materie di competenza e adotta gli atti a lui delegati. Nello svolgimento delle sue funzioni si avvale degli Uffici di Staff della Direzione Strategica e di tutti i servizi dell'Azienda.

Ai sensi della legge, al Direttore Sanitario sono attribuiti i seguenti compiti e funzioni:

  1. partecipa all'identificazione della domanda di assistenza sanitaria e dei bisogni dell'utenza e fornisce parere obbligatorio in merito alla programmazione sanitaria aziendale;
     
  2. verifica e controlla la rispondenza delle attività delle Unità Operative Sanitarie alle decisioni e agli obiettivi fissati dal Direttore Generale, adottando, in caso di inerzia, i conseguenti provvedimenti, anche di carattere sostitutivo;
     
  3. dirige sul piano strategico i servizi dell'Azienda, ai fini organizzativi e igienico-sanitari, svolgendo attività d'indirizzo e coordinamento, supporto e verifica nei confronti dei rispettivi responsabili, promuovendo l'integrazione dei sevizi stessi. Nell'esercizio di tali funzioni è sovraordinato ai responsabili dei servizi sanitari;
     
  4. esprime pareri sulle progettazioni edilizie dell'Azienda in merito agli aspetti igienico sanitari e funzionali;
     
  5. propone gli atti di programmazione sanitaria aziendale;
     
  6. propone al Direttore Generale l'adozione dei criteri generali di organizzazione dei servizi sanitari ed emana le relative disposizioni attuative;
     
  7. propone gli atti regolamentari a valenza aziendale in materia sanitaria (dipartimenti, comitato etico, comitato per il buon uso del sangue, gestione rifiuti sanitari, libera professione, controlli igienico-sanitari ecc.);
     
  8. collabora al controllo di gestione dell'Azienda, verifica la qualità dei servizi sanitari e delle prestazioni erogate e pianifica l'allocazione delle risorse umane e tecnico-strumentali nell'ambito dei servizi sanitari, nel rispetto della programmazione sanitaria aziendale;
     
  9. promuove l'attività di formazione, aggiornamento e riqualificazione del personale dei servizi sanitari al fine del perseguimento degli obiettivi aziendali;
     
  10. promuove iniziative di ricerca finalizzata nell'ambito dei servizi aziendali.

In caso di assenza o di impedimento il Direttore Sanitario è sostituito dal Direttore Medico di Presidio.
- DIREZIONE MEDICA DI PRESIDIO

 

Il Direttore Sanitario assicura, attraverso il Direttore Sanitario di Presidio o - in mancanza - direttamente, tutte le funzioni di direzione medica del Presidio attraverso l'opportuna organizzazione, anche in forma dipartimentale, dei servizi della Direzione Sanitaria, con particolare riguardo agli ambiti funzionali concernenti le seguenti competenze:
  • gestionali e organizzative;
  • igienico-sanitarie e di prevenzione;
  • medico-legali;
  • scientifiche o di formazione e aggiornamento;
  • di promozione della qualità dei servizi e delle prestazioni sanitarie.

 

Direttore Sanitario:

Dott. Nicola Maurizio Salvatore Pelle

Recapiti utili:

  • e-mail: npelle@aocz.it

 

Segreteria Direzione Sanitaria

Recapiti utili:

  • Tel.: 0961/883563



Ubicazione: Struttura "Madonna dei Cieli" - Via Vinicio Cortese n°25, 1° piano