Collegio di direzione

Il Collegio di Direzione concorre al governo delle attività cliniche, partecipa alla pianificazione delle attività incluse la ricerca, la didattica, i programmi di formazione e le soluzioni organizzative per l'attuazione dell'attività libero-professionale intramuraria. Contribuisce, inoltre, allo sviluppo organizzativo e gestionale dell'Azienda, con particolare riferimento all'individuazione di indicatori di risultato clinico-assistenziali e di efficienza, nonché dei requisiti di appropriatezza e di qualità delle prestazioni.

Il Collegio di Direzione partecipa, altresì, alla valutazione interna dei risultati conseguiti in relazione agli obiettivi prefissati ed è consultato obbligatoriamente dal Direttore Generale su tutte le questioni attinenti al governo delle attività cliniche. La Regione individua la composizione del Collegio di Direzione in modo da garantire la partecipazione di tutte le figure professionali presenti nell'Azienda e disciplinandone i criteri di funzionamento, nonché le relazioni con gli altri organi aziendali.

Il Collegio si riunisce su convocazione del Direttore Generale.

Dipartimenti