Meccanismi di tutela e verifica

L'URP garantisce la tutela dei cittadini nei confronti di atti o comportamenti con i quali si nega o si limita la fruibilità delle prestazioni sanitarie,mediante la richiesta  di adozione delle misure necessarie a rimuovere i disservizi che incidono sulla qualità dell'assistenza. Presso il Punto informazioni e accoglienza, ubicato all'interno del P.O. "Pugliese", gli utenti, in particolare, possono presentare denunce, reclami nonché osservazioni e suggerimenti nei confronti dei suddetti atti o comportamenti attraverso la compilazione  di apposito modulo, con integrata dichiarazione di consenso al trattamento dei dati personali, sottoscritto dall'interessato, entro 15 gg. dal momento in cui  quest'ultimo abbia avuto conoscenza dell'atto o comportamento lesivo dei propri diritti, in armonia con il disposto dell'art. 14, c.5, del D.lgs. 502/92 e successive modifiche e integrazioni e con il Regolamento di Pubblica tutela di cui al D.P.C.M. 19/5/95. In alternativa a tale modalità, è possibile inoltrare la segnalazione anche via e mail, tramite lettera ordinaria nonché con colloquio diretto o telefonico con il Dirigente le cui dichiarazioni verbali siano successivamente confermate da atto scritto.

Tra gli altri principali compiti d'istituto, l'URP attua, mediante l'ascolto dei cittadini,  i processi di verifica della qualità dei servizi e di gradimento degli stessi da parte degli  utenti,  gestendo con il proprio personale la   distribuzione e l'acquisizione delle schede di customer satisfaction.



Dipartimenti