News

06 Aprile 2017 - Salute Donna Onlus dona due borse di studio all'Azienda Ospedaliera

L’Associazione di volontariato Salute Donna Onlus nasce nel 1994 per volontà della fondatrice Annamaria Mancuso, a seguito di un’esperienza diretta con la malattia, ha la propria sede all’interno dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e può contare su molte sedi e volontari su tutto il territorio nazionale.

È nata da circa un anno qui in Calabria la sezione della provincia di Catanzaro che ha la propria sede in Sellia Marina alla via Mercato n. 13, presso lo studio della dottoressa Arianna Cosentino, nostra referente scientifico.

La nostra Associazione ha come mission una vasta gamma di attività collegate alle patologie oncologiche femminili con particolare riferimento agli aspetti legati alla prevenzione che portiamo avanti grazie alla volontà di numerose risorse umane e professionali, sia nella collaborazione con le Istituzioni che nell’aiuto diretto alla persona.

Promuoviamo uno stile di vita sano attraverso convegni, corsi e manifestazioni pubbliche; svolgiamo attività di formazione e informazione in tema di prevenzione nei confronti del tumore al seno da parte di medici specialisti in linea con le indicazioni del  Codice Europeo Contro il Cancro; sosteniamo e promuoviamo screening mammografici, visite senologiche, ecografie ed attività ambulatoriali con medici volontari a scopo preventivo; attraverso un sistema di convenzioni forniamo sostegno legale,  assistenza psicologica, consulenza nutrizionale, consulenza fiscale.

Viviamo in una regione dove l’incidenza del tumore al seno è alta e ciò è dovuto in buona parte alla mancanza di prevenzione laddove per prevenzione si intende sia il monitoraggio periodico attraverso esami diagnostici e visite senologiche, sia la promozione di uno stile di vita e alimentare sano. Studi statistici hanno dimostrato che al sud ci si ammala di cancro meno che al nord, ma le possibilità di sopravvivenza al male sono assai ridotte perché si arriva molto tardi alla diagnosi.

È per questo che ci siamo posti come primo grande obiettivo una raccolta fondi destinata a finanziare una borsa di studio per la Divisione di Radiologia dell’Azienda Ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro, diretta dal Dott. Bernardo Bertucci che servirà  allo snellimento delle liste di attesa per l’esame mammografico e ci siamo posti di raggiungere il traguardo entro giorno 8 marzo 2017.

Il dott. Bernardo Bertucci ci ha accolti con entusiasmo e lo stesso entusiasmo lo hanno avuto il dott. Panella, il dott. Gallucci e il dott. Leone.

Come tutte le associazioni di volontariato ci sosteniamo come possiamo attraverso liberalità e attività legate al fund raising. Noi abbiamo scelto di sostenerci e di sostenere la nostra iniziativa attraverso prodotti utili ad uno stile di vita sano che mettiamo a disposizione di chi li desidera ricevendo in cambio un’offerta.

Il 14 agosto 2016 con uno desk informativo sul lungomare di Cropani marina abbiamo dato lo start-up per il raggiungimento del nostro obiettivo.

In questi mesi abbiamo messo in campo tutte le nostre energie per reperire i fondi necessari … cene solidali, una lotteria, desk informativi nelle gelide sere durante le feste natalizie… La motivazione era forte, ci scaldava il cuore il pensiero di poter dare un valore aggiunto al territorio che ci ospita.

Sempre in vista dello snellimento delle liste di attesa, abbiamo avviato una preziosa partnership con l’Azienda Ospedaliera Pugliese Ciaccio che consta di due attività: una, presso il reparto di senologia, di accoglienza delle donne che si approcciano all’esame mammografico; l’altra presso il reparto di radiologia, grazie al fattivo sostegno del dott. Bernardo Bertucci, finalizzata a contattare le persone in lista per ricordar loro la data dell’esame mammografico. Poiché le persone prenotate non hanno la buona abitudine di disdire gli appuntamenti, questo preziosissimo servizio di remind ha consentito all’Azienda ospedaliera  di far anticipare l’esame a persone che erano state prenotate in coda alla lista. Il nostro piccolo contributo per l’abbattimento delle liste di attesa cominciava a dare il suo risultato … tuttavia, per ragioni interne all’Azienda stessa, dal 14 febbraio u.s. il servizio di remind è stato sospeso.

Eccoci qui finalmente oggi!

Lo sforzo congiunto di tutti i volontari non solo ha prodotto il risultato tanto atteso, lo ha raddoppiato!

Infatti stiamo consegnando non una borsa di studio, bensì due!

Una di 4.500,00 euro per un radiologo nella Divisione di Radiologia diretta dal dott. Bernardo Bertucci e una di 4.500,00 euro per un chirurgo senologo nella divisione di senologia struttura complessa chirurgia generale diretta dal dott. Francesco Leone.

Affidiamo le nostre risorse al dott. Bertucci e al dott. Leone pienamente consapevoli che i nostri sforzi saranno ampiamente ricambiati da un importante e prezioso servizio nei confronti della collettività.

Il nostro immenso e sentito ringraziamento va anche a tutte le persone che hanno creduto in noi e nelle nostre iniziative, ma soprattutto agli sponsor che in questi mesi ci hanno sostenuto e sosterranno in vario modo l’Agriturismo Il Vescovo, le cantine Caparra & Siciliani, la softwarehouse Webgenesys, il Comune di Sellia Marina, Guglielmo s.p.a., l’azienda Olearia San Giorgio, l’azienda Rizzardi Cesare Arredamenti, l’azienda Cotto Cusimano, il falegname Paolo Zaffino di Mendicino.

Tutti i volontari di Salute Donna sezione provinciale di Catanzaro siamo profondamente soddisfatti dell’obiettivo raddoppiato e già pensiamo al secondo …


Visualizza archivio

Dipartimenti